Golosità a 5 stelle

Le specialità toscane da gustare

La Toscana è una terra che stupisce, anche con le sue bontà enogastronomiche.
Oltre ai piatti più tipici della tradizione, ogni palato dovrebbe assaporare almeno una volta cinque specialità particolari di questa terra.

A partire dal cioccolato di Andrea Slitti, il cioccolatiere di Monsummano Terme conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. I suoi cioccolatini sono scrigni di bontà, piccoli gioielli artigianali decorati, aromatizzati, tartufati o ripieni.

Le Cialde di Montecatini sono dolci e friabili sfoglie a base di uova con un sottile ripieno di mandorle tritate e zucchero. Leggerissime e croccanti, deliziano ancor di più se gustate con una tazza di cioccolata calda.

Il Fagiolo di Sorana Igp, tenero e delicato, è il più celebre legume della cucina toscana. La sua forma è piccola e leggermente schiacciata; il colore è biancastro; la buccia sottile e liscia dopo la cottura si fonde completamente con la polpa. Il sapore è inconfondibile.

Il pecorino a latte crudo della montagna pistoiese rappresenta una rarità nel panorama caseario toscano. È un formaggio a pasta semidura, di breve stagionatura. La sua peculiarità deriva dalla lavorazione: il latte intero crudo, non pastorizzato, di pecora di razza massese viene lavorato con tecniche molto antiche, tramandate fino ad oggi.

Alle specialità culinarie si abbinano i migliori vini prodotti nella provincia di Pistoia: il Chianti Montalbano Docg, il Bianco della Val di Nievole Doc e il Vin Santo della Val di Nievole Doc.
 
 
 
Winner of World Spa Awards
 
Winner of ESPA Innovation Award
 
Winner of tripadvisor Certificate of Excellence
 
 
QUESTO SITO UTILIZZA "COOKIE" TECNICI E COOKIE DI TERZE PARTI: SE VUOI SAPERNE DI PIÙ O NEGARE IL CONSENSO LEGGI L'INFORMATIVA ALTRIMENTI CHIUDI